Si diffonde una nuova variante di Cryptolocker

  • Pubblicato: 10/04/2015
Si diffonde una nuova variante di Cryptolocker

Una nuova versione del virus (un ransmoware esattamente) che prende “in ostaggio” i file del computer si sta diffondendo in Italia. Tra i primi ad individuarla i tecnici di Tek App, System integrator specializzato in sicurezza. “Abbiamo riscontrato una variante del terribile virus Cryptolocker. La versione a noi arrivata si è presentata come una mail di conferma d’ordine con tanto di allegato. Tale allegato dovrebbe contenere una bolla del dell’ordine, ma in realtà è un file zip contenente un file eseguibile che va poi a crittografare tutti i file del pc e delle risorse di rete disponibili e crea un file coi dettagli per pagare il riscatto per ottenere software e codici di decrittazione”.
Sono le prime avvisaglie di una nuova ondata di malware che crittografano i file dei pc, ma anche dei server collegati in rete, che potrebbe rivelarsi molto pericolosa. Proprio come i virus veri, anche quelli informatici possono avere diverse varianti ed essere adattati, per superare le misure di sicurezza messe in campo con le precedenti versioni.

 


  • hp
  • intel
  • dell
  • fujitsu
  • gigaset
  • synology
  • veeam
  • vmware
  • zyxel
-->